FirenzeSake al Milano Sake Festival!

firenzesake

Eccoci! Ci siamo! A pochi giorni dall’inizio del Milano Sake Festival, tutto è pronto!

Diciamolo chiaramente: è l’unico luogo in Italia in cui si parla di sake giapponese per due giorni e dove si possono assaggiare diversi tipi di sake ed incontrare tutti gli attori – nipponici e non – che animano e promuovono la cultura di questa millenaria bevanda.

Domenica 9 sarà aperta al pubblico, mentre la giornata di Lunedì 10 sarà dedicata agli addetti ai lavori.

Arriveremo con una selezione dei nostri sake artigianali! E vi racconteremo le storie che i “nostri” portano con sé. Potrete scegliere quali assaggiare così da poter dire di aver bevuto del vero sake giapponese.

Qui sotto trovate una breve legenda sui sake che abbiamo deciso di portare al Milano sake Festival.

Hakuryu Tokubetsu Junmai.

Fondata nel 1806 la Yoshida Shuzo produce sake utilizzando materie prime locali quali il riso, l’acqua ed i lieviti. Tutto dalla prefettura di Fukui. La produzione annua è limitata e raggiunge le 75000 bottiglie. Un piccolo team si dedica alla tradizione con passione, giorno e notte.

Il sake del drago bianco.

drago-4266

Akitora Junmai e Junmai Ginjo

Nella meridionale isola di Shikoku, la Arimitsu Shuzo trova la sua sede storica da molte generazioni. Situata nella prefettura di Kochi, col suo piccolo team di otto persone produce un sake artigianale utilizzando i lieviti nativi che donano ai loro sake fragranze tipiche della zona.

akitora-junmai4277

ShichiHonYari Junmai

La Tomita shuzo, si trova nel centro del Giappone sulle rive del grande lago Biwa. I sette giovani lavoratori che popolano la cantina, dedicano anima e corpo alla produzione di questi sake dai gusti secchi ed aromatici, eleganti e finemente complessi.

shichihonyari-junmai

Chikuha Noto Junmai

Con la Kazuma shuzo siamo nella prefettura di Ishikawa sulle rive del mare del Giappone. La penisola di Noto, conosciuta come il “vero Giappone” per il suo aspetto selvaggio ed autentico, offre ai visitatori prodotti dal gusto storico, ancestrale. La Kazuma Shuzo è impegnata da tempo nel sostenere l’economia locale permettendo agli agricoltori di sviluppare culture biologiche ed attente all’ecosistema.chikuha-noto-junmai

Maboroshi No Taki Junmai Ginjo

Abbiamo scoperto la Mikunihare shuzo seguendo il fiume fino al mare. Questa piccola cantina si trova nella prefettura di Toyama ed è stata costruita a pochi metri dal mare nelle vicinanze della foce di un fiume che ha origine nelle vicine Alpi del Giappone. Qui i sake trovano nell’acqua la loro forza aromatica ed i gusti che riportano a morbide note minerali.

maboroshi-no-taki

Wa Jukusei Nama Sake

La prefettura di Aichi ha dato i natali alla Sekiya Brewery nel lontano 1864. Questa cantina si prodiga di coniugare il sake nel tempo, creando sake equilibrati e dai gusti ricercati ed eleganti, adatti ad ogni tipo di situazione da ricordare.

cornice-nera

Sandaichi Junmai

The last but not the least, la Okamura shuzo si trova nella provincia di Sanda, nel centro della prefettura di Hyogo, famosa in tutto il Giappone per l’ottima produzione di riso da sake. Questo Junmai ricorda il vero gusto del sake.

ok5392

firenzesake

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...