Vi racconto una delle mie giornate in cantina..

Dove si produce il sake ci sono persone che lavorano senza sosta.

Forse vi è capitato di visitare una cantina dove da anni e generazioni si produce un vino tipico della vostra zona. E in una cantina di sake? Siete mai entrati in una cantina di sake?

Chi ci lavora? Chi sono quelle persone che dedicano anima e corpo, dalla mattina presto alla sera tardi, per continuare a produrre il fermentato tradizionale giapponese? Perché lo fanno, con quale motivazione?

Ho avuto la fortuna di poter lavorare a loro fianco per alcuni mesi. Vi racconterò, in compagnia di Daniele Cancellara, una giornata particolare, passata a produrre il sake.

Inside the sake world, avrei voluto chiamarla, dandomi un certo tono…e invece sarà una favola, come se ne raccontavano una volta… o, se vorrete stare al gioco, come ce le raccontavano quando ci piaceva sognare ad occhi aperti.

L’iscrizione è gratuita, ma dovrete prenotarvi un posticino qui sotto tutte le info necessarie….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...