AH FINALMENTE!

Sake Pizza

Sake Pizza

AH FINALMENTE! Ieri sera sono uscito con alcuni miei amici che non vedevo da lungo tempo. Si sa, più si va avanti negli anni e più si è impegnati e certi momenti si fanno sempre più rari. Per l’occasione abbiamo scelto di andare in una nota pizzeria di Firenze. Il locale era, come ci aspettavamo, molto affollato, segno di buona qualità, e per fortuna che avevamo prenotato altrimenti saremmo stati ancora lì ad aspettare!!

In effetti, non era la prima volta che ci andavamo e sapevamo tutti che la pizza è buona ed il servizio altrettanto…è uno di quei classici posti dove il risultato è garantito e ben noto fin dall’inizio. Come dire, vincere qui è un gioco da ragazzi.

Insomma, tutto a posto e noi al nostro posto.

I nostri sguardi famelici roteavano sui tavoli vicini e la nostra salivazione si faceva sempre più abbondante ….Abbiamo quindi aperto il menù…qualche commento di rito…te che prendi?…io prenderò…questo è il mio preferito…l’altra volta ho preso questo, era buonissimo…oggi vado sul sicuro… Vabbé, le solite anteprime che ti fanno ambientare con il contesto.

Arriva la giovane cameriera, belloccia e molto professionale, non c’è che dire…Avete deciso ragazzi?…Ok, allora sono tre pizze ed un calzone…E da bere? Che prendete?…Birra? Coca? Vino?…ci guardiamo e poi il più coraggioso chiede: Si potrebbe avere la lista dei vini?…magari ci scappa un vinello buono ad un prezzo ragionevole, pensiamo…in fondo siamo nel Chianti!!..

Nell’attesa cominciamo a parlare della situazione politica, della crisi economica e delle vacanze appena passate nonostante la situazione politica e la crisi economica. Arriva la lista dei vini…scegli tu che sei l’intenditore, diciamo al nostro amico…e continuiamo a parlare di dinamiche di lavoro e di lavoro dinamico…Ad un tratto vediamo il nostro amico con in mano la lista dei vini avere un sussulto…che succede?…Ragazzi (a noi che ci piace chiamarci ragazzi..!), non ci crederete! guardate un po’ cosa c’è qua…Incominciamo a sfogliare Prosecchi…Vini Rossi Toscani, Piemontesi, Pugliesi….Vini Bianchi Veneti, Friulani, Marchigiani…Vini dolci Moscato….E.. Non-possiamo-credere-ai-nostri-occhi!!!!! Sake giapponese!!… Sake giapponese di Kobe, Kyoto, Iwate, Hiroshima, Ehime…. E guarda che scelta! Ci entusiasmiamo non tanto perché conosciamo tutte le etichette, anzi, a dire il vero, non ne conosciamo neppure una, ma proprio perché è la nostra curiosità che viene solleticata e sollecitata. Nel menù vengono suggeriti degli abbinamenti, tra le varie pizze e pietanze ed i vari junmai o honjozo-shu. Desiderosi di bere un buon sake e sempre più assetati, ci mettiamo a leggere per cercare di capire se il criterio di abbinamento e di selezione potranno accontentare i nostri palati che, eccitati, sono divenuti affilatissimi come coltelli giapponesi. Ah Finalmente qualcosa che dà uno sprint in più alla serata! Un po’ – per usare una metafora calcistica – come quel terzino che prende la palla ribattuta dal portiere e va a fare goal in contropiede con una lunga interminabile galoppata per il campo… un po’ come “l’assassino non è il maggiordomo” in un film giallo che si credeva già visto…..Ordiniamo, per favore!!!

Un sobbalzo poi un altro. una strana sensazione di soddisfazione. mi giro e mi rigiro, apro gli occhi e la sveglia è già lì che lampeggia e suona…

Cribbiosantissimo! Che bel sogno! è l’ora di andare… a lavorare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...